Verona e Lago Maggiore

ARENA-VERONA

VERONA E LAGO DI GARDA – 4 GIORNI E 3 NOTTI
Verona è visitata ogni anno da quasi 3 milioni di turisti, molti dei quali stranieri, per via
della sua ricchezza artistica e architettonica (tra i monumenti più conosciuti l’Arena e la
casa di Giulietta), e per le varie manifestazioni annuali (tra le quali le più importanti la
stagione lirica areniana e l’estate teatrale veronese). La città veronese è stata dichiarata
patrimonio dell’umanità dall’UNESCO per la sua struttura urbana e per la sua
architettura: Verona è uno splendido esempio di città che si è sviluppata progressivamente
e ininterrottamente durante duemila anni, integrando elementi artistici di altissima qualità

dei diversi periodi che si sono succeduti, rappresenta inoltre in modo eccezionale il
concetto della città fortificata, in più tappe determinanti della storia europea. Anticamente
la città era un punto nodale di tutti i sistemi di trasporto terrestre e acquatico dell’Italia
nord-orientale. Al tempo dei Romani, infatti, era il punto di incontro di quattro strade
consolari: la via Gallica, la via Claudia Augusta, il vicum Veronensium e la via Postumia.
Ancora oggi Verona costituisce un importante nodo geografico – stradale, ferroviario e
autostradale -, al crocevia tra le direttrici che collegano l’Italia centrale e nord-occidentale
con il passo del Brennero.
1° GIORNO
Partenza in autobus alle 8.00.
Sosta ad Orvieto e pranzo al sacco, visita alla città e Il Duomo di Orvieto, la cattedrale
della diocesi cittadina, capolavoro dell’architettura gotica italiana. La facciata è decorata da
una grande serie di bassorilievi e sculture realizzati dall’architetto senese Lorenzo Maitani.
Arrivo a Verona, Cena e pernottamento in Hotel.
2. GIORNO
Giro panoramico da farsi con il pullman: visione generale della città , Porte Rinascimentali,
visita alla Basilica di San Zeno comprendente la visita guidata alla pala del Mantegna, la
famosa opera recentemente restaurata,(a pagamento), Castello e Ponte Scaligero, Arco dei
Gavi e Porta romana dei Borsari, Ponte Pietra e Teatro Romano. Salita alla collina di S.
Leonardo per vedere il panorama.
Pausa per il pranzo.
Nel pomeriggio la visita prosegue con un circuito a piedi nel Centro Storico, con sosta nei
punti più caratteristici e di maggiore importanza storico-artistica: Chiesa di Santa
Anastasia con visita (a pagamento), Casa di Giulietta, Piazza dei Signori delle Erbe Brà,
Arche Scaligere e Arena.
3 – GIORNATA SUCCESSIVA DA SCEGLIERE TRA:
SIRMIONE E GARDONE: incontro con l’accompagnatore e trasferimento a Sirmione;
passeggiata attraverso il centro storico con visita esterna del castello medioevale, della
suggestiva chiesetta romanica di S.Pietro in Mavino. Nel pomeriggio imbarco su
motobarca e navigazione fino alle “Grotte di Catullo” visibili dall’imbarcazione con sosta
in corrispondenza della fonte termale; proseguimento della navigazione fino a Gardone
(sosta all’Isola di Garda), esclusiva località celebre per il Vittoriale. Visita del parco
giardino (ingresso da pagare in loco).
ROCCA DI MANERBA E VISIONE SUBACQUEA DEL LAGO: al mattino visita
guidata alla Rocca di Manerba, incantevole oasi naturale, di circa 90 ettari, incastonata
nell’azzurro del Lago di Garda.
Nel pomeriggio escursione in motonave sul Lago di Garda con imbarcazione a visione
subacquea, alla scoperta della flora, della fauna lacustre e degli insediamenti preistorici
con guida qualificata ed autorizzata.
GIARDINO-SIGURTÀ E CASTELLI SUL LAGO: arrivo a Valeggio sul Mincio. Incontro
con la guida per visita al Parco Giardino-Sigurtà (NB in caso di pioggia il biglietto non
verrà rimborsato), un parco di 50 ettari ai margini delle colline moreniche che formano la
valle del Mincio, nelle immediate vicinanze del Lago di Garda. È uno stupendo esempio di
intervento riuscito dell’uomo su un territorio originariamente desolato.
Possibilità di effettuare percorsi didattici con gli operatori del parco, che tramite un
approccio educativo-giocoso si propongono di sensibilizzare i bambini al rispetto e alla
cura della piante e dei fiori che ci circondano, avvicinando i bambini ed i ragazzi alla
natura.
Il percorso didattico da scegliere al momento della prenotazione:
– il parco ci racconta (scuola primaria)
– siamo tutti giardinieri (scuola primaria)
– il meraviglioso mondo delle api e dei fiori (scuola primaria)
– noi ed il parco (scuola secondaria di I° e II° grado)
– conosciamo gli animali… qua la zampa! (scuola primaria e secondaria di I° e II° grado)
– la giornata del fattore (scuola primaria e secondaria di I°e II° grado)
– quando gli animali ci fanno ridere (scuola primaria e secondaria di I° e II° grado)
Nel pomeriggio escursione panoramica lungo le fortificazioni e i castelli scaligeri del
Garda (Peschiera, Lasize, Torri, Malcesine).
4° GIORNO. Partenza per rientro in sede con possibilità di sosta a scelta tra:
RIMINI E L’ITALIA IN MINIATURA
LA REPUBBLICA DI SAN MARINO

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter